Skip to content

L’arbitro Moreno arrestato per droga: AVEVO PREVISTO TUTTO!

22/09/2010

Oggi l’arbitro Byron Moreno, il più insultato della storia della nazionale, è stato arrestato con sei chili di eroina addosso. Otto anni fa, poco dopo quegli infausti mondiali, iniziai a disegnare una storia dove appare questa scena.

A fine post ne trovate l’inizio. Che è anche la maggior parte di quello che poi ho effettivamente disegnato, perchè non l’ho mai finita. C’è pure Gheddafi di mezzo, quindi si rivela di un’attualità sconcertante.  La trama era basata sull’esplosione di una guerra tra Italia e Libia a causa di uno scudetto rubato al Milan dalla Juventus, entrata nelle mani del Colonnello dopo la morte di Gianni Agnelli (all’epoca ancora in vita), ucciso da una partita di cocaina tagliata col Dixan.

Questa sordida vicenda di cronaca mi ha dato l’occasione per partire, ma era un po’ di tempo che avevo in mente di ripescare, una tantum, alcuni disegni dei tempi dell’università. Ovviamente erano cazzeggi fatti per ridere con gli amici (come lo Zarathustrao che ho messo online qualche mese fa), disegnati di fretta, buttati giù in pochi minuti e prodotti in quantità industriali, quindi è ovvio che non siano accurati e che il lettering sia osceno, ma non avrebbe avuto il minimo senso correggere qualcosa al computer. La maggior parte, però, sono irriproducibili in quanto (come intuibile) crudelissime prese in giro di compagni universitari e docenti.

Il protagonista è un mio caro amico (tutti i personaggi sarebbero stati – come accadrà in Hegel che, giuro, ricomincio a disegnare il mese prossimo, ho scritto 20 pagine di sceneggiatura questa estate nelle bettole di Istanbul – ispirati a persone realmente esistenti: il ministro degli Esteri, ad esempio, è un mio ex compagno di università poi diventato realmente un diplomatico) del quale veniva fatto nome e cognome e che veniva bonariamente dileggiato nelle sue idiosincrasie. Onestamente non mi va di tirarlo in ballo, e mi sono fermato all’ultima vignetta prima della sua apparizione. I dialoghi surreali li trovo ancora divertenti, sebbene zeppi di private jokes incomprensibili ai più.

ATTENZIONE: è mio dovere informarvi che sono presenti bestemmie nei confronti di almeno tre religioni diverse

Cliccare per ingrandire, ça va sans dire



Annunci
4 commenti leave one →
  1. 29/09/2010 20:45

    al di lá del mero attendere sviluppi e dire le solite cose di gheddafi che mi risparmio perché conosci giá, volevo ora bullarmi di una cosa che ho scoperto oggi dopo esser tornato da lavoro, vale a dire che

    FINALMENTE

    qualcuno mi ha trovato cercando su google….

    “BAR L’ANGOLO RUSSO”

    ora posso morí?

    • 29/09/2010 21:30

      Decisamente, la tua missione in questo mondo è assolta. Ma perchè qualcuno dovrebbe cercare l’angolo russo su google? Un giorno dovrò esporti le chiavi di ricerca con cui arrivano su Metal Shock, lì toccherebbe scriverci un libro.

    • Emanuele permalink
      11/05/2011 18:58

      NON CI POSSO CREDERE!!!!!!!
      Ma qualcuno ti ha già trovato cercando il viola?

      • 12/05/2011 13:37

        Beh, no, non l’ho mai citato in questa sede ma un pezzo sulle chiavi di ricerca prima o poi lo devo fare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: