Skip to content

Auguri, Serena!

22/03/2011

Per quanto ultimamente abbia pochissimo tempo per disegnare (sigh) non potevo non partecipare al webring segreto realizzato con gli amici di fumettisulweb per festeggiare la nascita della piccola Arianna, la figlia della collega di matita Serena Romio, autrice di Crazy Nena. Auguri!

Per proseguire cliccate qui. Un complimento a Manuel per aver avuto l’idea.

Annunci
11 commenti leave one →
  1. MattoMatteo permalink
    22/03/2011 08:19

    AUGURISSIMI!!! A Serena, al marito (un minimo di merito ce l’ha anche lui, no?), e alla piccola Arianna. =^u^=

  2. 22/03/2011 08:47

    e s’è figlia di tanta madre quella matita la farà volare bene sui fogli 😀

  3. 22/03/2011 09:34

    I geni della piccola artista ci sono!

  4. 22/03/2011 10:58

    Con una mamma così mi pare il minimo ;))) bravo Satanetto 😀

  5. 22/03/2011 13:36

    Piccoli fumettisti nascono 😉

  6. 22/03/2011 14:12

    Tale madre, tale figlia, no? 😉

  7. 22/03/2011 15:25

    cosi se si trova dei disegni sulla pancia,sa chi è stato 😀

  8. 22/03/2011 21:08

    Mi ricorda Senti chi Parla XD
    Chissà cosa sarà capace di creare la piccola ^^

  9. 17/04/2011 13:36

    … E la matita crebbe assieme alla piccola e vissero, insieme, tante avventure, fantastiche e creative!
    ^______^
    Bella vignetta!
    Ciao e buona domenica! ^^

Trackbacks

  1. Auguri, Serena! « Satanetto | Auguri.com
  2. Fumetti di Fam » Blog Archive » Webcomic-Ring per Serena (e la piccola Arianna)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: